BREVE

FIRMATO IL NULLA OSTA PER RICOSTRUZIONE CENTRO STORICO DI CAPITIGNANO

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

793




CAPITIGNANO. È stato oggi sottoscritto, presso l’Ufficio Speciale per la Ricostruzione dei Comuni del Cratere, il nulla osta al Piano di Ricostruzione del centro storico di Capitignano, da parte del Titolare dell’USRC, Paolo Esposito, e del Sindaco di Capitignano, Maurizio Pelosi, alla presenza dell’Ufficio Tecnico Comunale, nelle persone di Gabriele Mililli e Luca Parenzi.
Con la sottoscrizione del documento, l’USRC attesta la congruità economica del quadro
programmatico delle risorse necessarie all’attuazione del Piano di Ricostruzione - di natura strategica - concludendo la fase di programmazione delle risorse propedeutica all’avvio della ricostruzione del centro storico.
Capitignano è il ventottesimo comune del Cratere a pervenire alla conclusione dell’iter
amministrativo del Piano. Il fabbisogno finanziario complessivo per l’attuazione del Piano,
redatto con il supporto scientifico del Dipartimento di Architettura dell’Università di Chieti e
Pescara, è pari a circa 30,8 mln €, di cui 28,9 mln € destinati alla ricostruzione privata e circa 1,9 mln € per il ripristino di edifici pubblici e spazi urbani.
Il Piano si affianca agli interventi già inseriti nella programmazione triennale dei Comuni del Cratere 2013 - 2015 e nel programma di interventi MIBAC.
Alla firma sono intervenuti anche il Coordinatore dei Comuni del cratere, Emilio Nusca, e il rappresentante dell’Area Omogenea n.2, Antonio Di Carlantonio.