BREVE

BANCA DI VASTO CREDITO COOPERATIVO, PROROGATO TERMINE PER AUMENTO CAPITALE

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

671

 

BANCHE. VASTO. Il Consiglio di Amministrazione della Banca di Vasto Credito Cooperativo  lunedì scorso ha dovuto prendere atto della  mancata raccolta di sottoscrizioni azionarie in quantità necessaria a  conseguire l’aumento del capitale sociale disposto a luglio scorso. L’aumento (bisogna superare i 5 milioni) era stato richiesto dalla Banca d’Italia per il rilascio della richiesta autorizzazione all’esercizio dell’attività bancaria. Il cda ha deciso di prorogare fino al prossimo 10 maggio il termine per la raccolta di sottoscrizioni azionarie da aggiungere a quelle già arrivate «preso atto dell’esistenza di contatti, rapporti e promesse per prossime sottoscrizioni che, se concretizzati, assicurerebbero il conseguimento di aumento e adeguamento di capitale sociale».