BREVE

CASE ATER CASTEL FRENTANO: COMPLETATA LA RISTRUTTURAZIONE

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

786





CASTEL FRENTANO. Un investimento complessivo di circa 375mila per restituire alla cittadinanza 4 nuovi appartamenti da destinare all’edilizia residenziale pubblica, oltre a riqualificare un fabbricato fatiscente che presentava diversi problemi sia sotto il profilo del decoro urbano, sia della sicurezza. E’ soddisfatto il Consigliere regionale Emilio Nasuti, Presidente della Commissione Bilancio dell’Emiciclo, per la conclusione dei lavori di ristrutturazione della palazzina Ater di via Publio Ovidio Nasone a Castel Frentano. Gli interventi – finanziati con un fondo di 298mila euro messo a disposizione dalla Regione e per la parte restante con fondi propri dell’Ater – hanno permesso di recuperare interamente un vecchio stabile costruito negli anni Cinquanta, da tempo in una situazione di profondo degrado.
Sono stati eseguiti lavori di consolidamento delle fondamenta e dei muri portanti, sostituito il vecchio tetto con uno in legno lamellare di maggior pregio architettonico, realizzate quattro autorimesse nel piano seminterrato.  All’interno degli alloggi, sono stati realizzati ex novo gli impianti elettrici, idrici e termici, oltre alla sostituzione di tutti gli infissi, così da migliorare l’efficienza energetica degli alloggi.