BREVE

VASTO. CENTRO DI TRATTAMENTO MOLLUSCHI NON AUTORIZZATO

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

696


VASTO. Controlli a tappeto lungo la filiera commerciale della pesca per favorire la prevenzione di comportamenti illeciti a tutela delle risorse ittiche e dei consumatori. Nell’ambito di un’operazione complessa disposta e coordinata dalla Direzione Marittima di Pescara (Centro Controllo Area Pesca) nella mattinata, si è accertato che un locale stabilimento deteneva circa 60 Kg. di molluschi di vario genere (cozze, vongole veraci, fasolari e ostriche) pronti per la successiva commercializzazione, senza che lo stesso fosse riconosciuto dalle autorità sanitarie quale centro di spedizione/depurazione. La sanzione amministrativa comminata va da un minimo di 5.000 ad un massimo di 30.000 euro oltre al sequestro del prodotto. Infatti, i molluschi, per poter essere commercializzati devono obbligatoriamente transitare da uno stabilimento riconosciuto e conforme alla vigente normativa europea, così da garantirne l’idoneità al consumo umano.