BREVE

TERREMOTI: SCOSSA 2.6 TRA MOLISE E ABRUZZO

Epicentro nell'isernino

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1810

AGNONE. Un terremoto di magnitudo 2.6 alle 00:10 è stato localizzato dalla Rete Sismica Nazionale dell'Ingv nel distretto sismico del Sannio.

 La zona interessata comprende l'area tra il Molise e l'Abruzzo. I comuni entro i 10 km sono i molisani Agnone, Belmonte del Sannio, Castelverrino, Pescopennataro, Poggio Sannita, tutti in provincia di Isernia, e i comuni abruzzesi della provincia di Chieti Borrello, Castiglione Messer Marino, Monteferrante, Roio del Sangro, Rosello, Fallo, Villa Santa Maria. Non sono stati rilevati danni a cose o persone.

Venti minuti dopo sono state registrate altre due scosse più a nord e precisamente nel distretto sismico Valle del Topino: magnitudo registrata 2.9 tra i comuni di Spoleto, Campello sul Clitunno, Castel Ritaldi, tutti in provincia di Perugia. Seconda replica alle 00.47 di magnitudo 2 nello stesso distretto sismico.