BREVE

CARNEVALE. LA FINANZA SEQUESTRA 60.000 ARTICOLI CINESI CONTRAFFATTI

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

626

 

TERAMO. I finanzieri del Nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Teramo e della Compagnia di Giulianova, hanno sequestrato presso esercizi commerciali al dettaglio gestiti da cittadini di nazionalità cinese, circa 60.000 articoli tra cui maschere di carnevale, trucchi, bombolette spray ed altri prodotti carnevaleschi nonché materiale elettrico, (lampade a basso consumo), giocattoli e prodotti di cosmesi, tutti privi del marchio CE o recanti il marchio “CE” contraffatto. Gli stessi, inoltre, in gran parte dei casi, erano anche privi delle istruzioni d’uso in lingua italiana e degli altri requisiti di sicurezza e conformità necessari alla commercializzazione.