BREVE

INCIDENTI LAVORO: OPERAIO COMUNALE CADE MENTRE POTA ALBERO

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1525

CRONACA. POPOLI.  Un operaio del Comune di Popoli (Pescara), G.F., 58 anni, è rimasto gravemente ferito questa mattina in un infortunio sul lavoro avvenuto a Popoli, in via don Bosco, nei pressi del campo di calcetto, tra la nuova villa comunale e la palestra parrocchiale.
La prima ricostruzione arriva dalla polizia municipale del posto, che si è occupata dei rilievi, e dai carabinieri, che sono intervenuti sul luogo dell'incidente nel momento in cui è scattato l'allarme. 
A quanto pare l'uomo si trovava su un cestello elevatore e si stava occupando della potatura delle piante quando è stato travolto da un ramo.
Il pezzo di legno gli è caduto addosso, l’uomo si è sbilanciato, ha perso l’equilibrio ed è caduto a terra, facendo un volo di diversi metri. Con lui c'era una squadra di operai che hanno subito fatto scattare l’allarme. 
Per soccorrerlo è arrivato a Popoli, sul lungofiume, l'elicottero del 118, oltre all'ambulanza. E' stato condotto all'ospedale di Pescara, poi trasferito a quello clinicizzato di Chieti dove sono ancora in corso gli accertamenti. L’uomo ha riportato diversi traumi e al momento non si conosce la prognosi.
 Sull'episodio indagano gli agenti della Polizia Municipale coordinati dal tenente Claudio Contini. Sul posto anche i carabinieri della locale Compagnia.
CRONACA. POPOLI.  Un operaio del Comune di Popoli (Pescara), G.F., 58 anni, è rimasto gravemente ferito questa mattina in un infortunio sul lavoro avvenuto a Popoli, in via don Bosco, nei pressi del campo di calcetto, tra la nuova villa comunale e la palestra parrocchiale.
La prima ricostruzione arriva dalla polizia municipale del posto, che si è occupata dei rilievi, e dai carabinieri, che sono intervenuti sul luogo dell'incidente nel momento in cui è scattato l'allarme. 

A quanto pare l'uomo si trovava su un cestello elevatore e si stava occupando della potatura delle piante quando è stato travolto da un ramo.Il pezzo di legno gli è caduto addosso, l’uomo si è sbilanciato, ha perso l’equilibrio ed è caduto a terra, facendo un volo di diversi metri. Con lui c'era una squadra di operai che hanno subito fatto scattare l’allarme. Per soccorrerlo è arrivato a Popoli, sul lungofiume, l'elicottero del 118, oltre all'ambulanza. E' stato condotto all'ospedale di Pescara, poi trasferito a quello clinicizzato di Chieti dove sono ancora in corso gli accertamenti. L’uomo ha riportato diversi traumi e al momento non si conosce la prognosi. Sull'episodio indagano gli agenti della Polizia Municipale coordinati dal tenente Claudio Contini. Sul posto anche i carabinieri della locale Compagnia.