BREVE

MUORE DI OVERDOSE A PESCARA: RITROVATA NEL CORTILE DI UN ASILO

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2644

 

PESCARA.  Una donna di 32 anni, A.I., di Larino (Campobasso), è stata trovata morta nel cortile di un asilo abbandonato in via Tavo a Pescara, abituale ritrovo di tossicodipendenti. La giovane è stata rinvenuta a terra da due suoi amici che hanno chiamato subito il 118. I sanitari hanno potuto però solo constatare il decesso per overdose. La salma è stata trasferita all'obitorio dell'ospedale di Pescara. Le indagini sono affidate agli agenti della Squadra Volante della Questura di Pescara.