BREVE

ATTIVITA' SOSPESA PER 30 GIORNI PER DUE LOCALI DEL PESCARESE

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2128



PESCARA.  Il questore di Pescara, Paolo Passamonti, ha disposto la sospensione dell'attivita' di somministrazione di alimenti e bevande per un periodo di 30 giorni di due locali, il "Disco Pub Tugurio" di Villanova di Cepagatti (Pescara) e il "Circolo Privato Cantieri" di Citta' Sant'Angelo (Pescara). I provvedimenti, spiega la questura in una nota, sono scaturiti dalle indagini e dagli accertamenti posti in essere dal Nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Chieti, per il primo locale, e dai Carabinieri di Montesilvano, per il secondo esercizio. Il Tugurio, gia' sottoposto a provvedimento di sospensione dell'attivita' ai sensi del Testo unico delle leggi di pubblica sicurezza nel 2010, e' risultato essere un luogo di cessione e consumo di cocaina, tant'e' che nei giorni scorsi sono stati eseguiti sei arresti da parte delle Fiamme gialle che hanno sgominato una band quasi esclusivamente al femminile. Per il Circolo Privato Cantieri, nato con lo scopo sociale della promozione di attivita' sociali, ricreative e culturali, i carabinieri hanno riscontrato delle irregolarita', durante un controllo: nella sala da ballo hanno trovato circa 450 persone a fronte delle 132 previste dalla licenza di agibilita', e nei bagni e nei corridoi hanno rivenuto diverse dosi di hascisc.