MUSICA

LUCIO FUMO NUOVO PRESIDENTE CIDIM

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

830

MUSICA: LUCIO FUMO NUOVO PRESIDENTE CIDIM 
CULTURA. PESCARA. L'assemblea dei soci del Cidim (centro italiano di iniziativa musicale) nell'ultima riunione tenutasi a Roma, su proposta di Luigi Corbani che ha rimesso il mandato, ha eletto all'unanimita' Lucio Fumo nuovo presidente del Centro. Il Cidm nasce nel 1978, ed e' stato fondato da undici associazioni concertistiche, per dare alle istituzioni musicali italiane un punto di riferimento, in un clima di cambiamento della legislazione musicale e per coordinare attivita' musicali e culturali complesse. Nel 1981 il Cidim viene riconosciuto dall'Imc - International Music Council (Ong in partnership ufficiale con l'Unesco) come Comitato nazionale italiano musica. Nel corso degli anni il Cidim ha realizzato svariate attivita', come la raccolta ed elaborazione di dati per la costituzione di archivi e banche dati (Bdmi, Bdci e l'archivio etnomusicale del Mediterraneo), la ricerca e pubblicazione di materiale di interesse musicale e musicologico, l'ideazione, la realizzazione e il coordinamento di programmi artistici in Italia e all'estero e, infine, il ruolo di segreteria operativa del ministero per i Beni e le attivita' culturali e del ministero degli Affari esteri nell'organizzazione di progetti ministeriali interdisciplinari in Italia e all'estero. Lucio Fumo - gia' ai vertici dell'Ente manifestazioni pescaresi e della Societa' del teatro e della musica 'L. Barbara' di Pescara, e' laureato in scienze politiche all'Universita' di Roma, dopo aver perfezionato la conoscenza delle lingue ad Oxford e Parigi. Fumo ha iniziato ad interessarsi all'organizzazione di spettacoli nel 1963, promuovendo il primo concerto Jazz a Pescara, con Gato Barbieri.

CULTURA. PESCARA. L'assemblea dei soci del Cidim (centro italiano di iniziativa musicale) nell'ultima riunione tenutasi a Roma, su proposta di Luigi Corbani che ha rimesso il mandato, ha eletto all'unanimita' Lucio Fumo nuovo presidente del Centro. Il Cidm nasce nel 1978, ed e' stato fondato da undici associazioni concertistiche, per dare alle istituzioni musicali italiane un punto di riferimento, in un clima di cambiamento della legislazione musicale e per coordinare attivita' musicali e culturali complesse. Nel 1981 il Cidim viene riconosciuto dall'Imc - International Music Council (Ong in partnership ufficiale con l'Unesco) come Comitato nazionale italiano musica. Nel corso degli anni il Cidim ha realizzato svariate attivita', come la raccolta ed elaborazione di dati per la costituzione di archivi e banche dati (Bdmi, Bdci e l'archivio etnomusicale del Mediterraneo), la ricerca e pubblicazione di materiale di interesse musicale e musicologico, l'ideazione, la realizzazione e il coordinamento di programmi artistici in Italia e all'estero e, infine, il ruolo di segreteria operativa del ministero per i Beni e le attivita' culturali e del ministero degli Affari esteri nell'organizzazione di progetti ministeriali interdisciplinari in Italia e all'estero. Lucio Fumo - gia' ai vertici dell'Ente manifestazioni pescaresi e della Societa' del teatro e della musica 'L. Barbara' di Pescara, e' laureato in scienze politiche all'Universita' di Roma, dopo aver perfezionato la conoscenza delle lingue ad Oxford e Parigi. Fumo ha iniziato ad interessarsi all'organizzazione di spettacoli nel 1963, promuovendo il primo concerto Jazz a Pescara, con Gato Barbieri.