BREVE

SICUREZZA: BLITZ POLIZIA IN MARSICA, ESPULSO MAROCCHINO PERICOLOSO

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

661

 

L’AQUILA. Un cittadino marocchino socialmente pericoloso espulso, controllati 27 veicoli, 55 persone e 2 esercizi pubblici, senza riscontrare particolari irregolarita'. E' il risultato dell'operazione del polizia denominata 'Alto impatto' condotta nella Marsica dall'alba di stamani dal personale della questura dell'Aquila e del commissariato di Avezzano. Il servizio era finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati. All'operazione ha preso parte anche il reparto prevenzione crimine di Pescara, in collaborazione con la polizia municipale di Luco dei Marsi. I controlli mirano, in particolare, a rintracciare extracomunitari dediti alla commissione di reati, la cui presenza alimenta situazioni di forte allarme sociale presso le comunita' del territorio marsicano. Il cittadino espulso, un 37enne, e' autore di gravi reati contro il patrimonio, contro la persona e in materia di stupefacenti, irregolare sul territorio nazionale, motivo per il quale, al termine delle formalita' di rito e' stato accompagnato presso il Cie di Bari-Palese dove verranno avviate le procedure per il suo allontanamento dal territorio nazionale.