BREVE

CHIETI. CONTROLLI ANTIDROGA DEI CARABINIERI NELLE SCUOLE

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

650

 CHIETI. I Carabinieri della Compagnia di Chieti, questa mattina, a scuola con i cani antidroga. Controlli nelle classi di un Istituto Superiore di Chieti Scalo per prevenire lo spaccio di sostanze stupefacenti tra i giovanissimi.

L’attività di prevenzione è stata messa in campo in accordo con il dirigente scolastico dell’Istituto che ha raccolto la richiesta di alcuni genitori, preoccupati per i propri figli, ma anche le segnalazioni di alcuni studenti molto vicini a questo tipo di problema.

Il controllo antidroga rientra in una più ampia attività di sensibilizzazione che ha lo scopo di sviluppare, tra gli adolescenti, una cultura della legalità, in modo da consentire loro di prendere confidenza con le istituzioni e nello specifico con il delicato ruolo di operatore sociale, svolto nella quotidianità, dal “Carabiniere”.

 Sei militari della Compagnia Carabinieri di Chieti e due cani antidroga, questa mattina, hanno fatto il giro per le classi dell’Istituto scolastico dove, quotidianamente, studiano 650 studenti. Sono due, purtroppo, gli episodi da segnalare.

I cani antidroga hanno fiutato la presenza di marijuana nelle tasche dei pantaloni di tre studenti che, spontaneamente, hanno poi consegnato lo stupefacente agli uomini dell’Arma, circa 2/3 grammi. Tutti e tre sono stati segnalati alla Prefettura come assuntori di sostanze stupefacenti. Più grave, invece, il ritrovamento, nel cortile dell’Istituto scolastico, nascosti tra i cespugli, di alcuni involucri contenenti complessivamente 120 grammi di marijuana. Su questo ritrovamento è stata avviata un’attività d’indagine da parte dei Carabinieri.