BREVE

LAVORO: ACCORD PHOENIX APRIRÀ ALL'AQUILA A GIUGNO

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

944

 

L'AQUILA.  Comincerà nel prossimo giugno all'Aquila l'avventura dell'Accord Phoenix, azienda che si occupa di smaltimento e riciclo di materiali elettronici, che riassorbirà in due fasi 120 lavoratori dell'ex Finmek e del polo elettronico dell'Aquila. Lo hanno reso noto, in conferenza stampa, il presidente, Ravi Shankar, e il consigliere delegato di Accord, Francesco Bardarelli. L'azienda si insedierà nell'ex polo elettronico di Pile: investimento totale circa 46 milioni di euro, comprensivi degli 11 frutto del finanziamento proveniente dal 5% dei fondi per la ricostruzione destinate al rilancio delle attività produttive del cratere. E' stato il sindaco, Massimo Cialente, a sostenere l'insediamento dell'azienda in città, minacciando gravi proteste a Roma se non ci fosse stata l'assegnazione di fondi.