BREVE

ACQUISTA IPAD SU INTERNET MA ERA UNA TRUFFA

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1388



ATESSA.  “Vendo IPAD nuovo a 400 euro”. Così recitava l’annuncio inserito online, sul sito “EBAY”, da una pseudo venditrice di 48 anni originaria della provincia di Catania. Apparentemente un vero affare che ha subito catturato l’attenzione di una 40enne di Scerni (CH) intenzionata a non farselo sfuggire e che, per battere la concorrenza, non ha esitato a mettersi in contatto con la venditrice per avere ulteriori dettagli sul prodotto e concordare con lei le modalità di pagamento. Dopo lo scambio di mail la malcapitata ha subito effettuato un bonifico bancario di 400 euro intestato alla 48enne. Passati però alcuni giorni, non avendo ancora ricevuto per posta l’IPAD come da accordi, la vittima ha provato a ricontattare la venditrice che però non era ormai più rintracciabile. Resasi conto di essere stata truffata la signora si è recata dai Carabinieri della Stazione di Scerni per sporgere denuncia nella speranza di rientrare in possesso del suo denaro. Gli uomini dell’Arma, grazie alle coordinate bancarie utilizzate per effettuare il bonifico, hanno rintracciato l’intestataria del conto corrente, la donna di 48 anni della provincia di Catania peraltro già nota alle forze dell’ordine, nei confronti della quale è scattata, quindi, la denuncia in stato di libertà con l’accusa di truffa.