BREVE

LE STAZIONI FERROVIARIE DI TORRE DE' PASSERI E POPOLI ALLA CROCE ROSSA

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1441

TORRE DE’ PASSERI. I locali della stazione di Torre de' Passeri saranno consegnati nei prossimi giorni alla Croce Rossa mentre negli spazi di Popoli, sempre della stazione, saranno avviati a breve i lavori di sistemazione, e anche in questo caso l'assegnazione sarà a beneficio della Croce Rossa.

L'annuncio arriva dall'assessore provinciale all'Ambiente, Protezione sociale e Sanità, Mario Lattanzio, che a settembre 2012 ha firmato l'accordo con Rfi e oggi parla con soddisfazione del raggiungimento dei primi risultati concreti.  «Per Torre de' Passeri», spiega, «la Croce Rossa deve solo avere le chiavi dei locali, a giorni, mentre per Popoli ho avuto comunicazione che Rfi è pronta a dare il via agli interventi per rendere gli spazi idonei da accogliere la Cri. Per la Provincia è un bel traguardo raggiunto, dice Lattanzio, considerato che c'erano degli spazi abbandonati che ora potranno essere utilizzati per finalità sociali, e questo non può che farci piacere, considerato il ruolo fondamentale svolto dalla Croce Rossa». Soddisfazione viene espressa anche da Constantino Camblor, presidente del comitato locale della Croce Rossa di Cepagatti, che sta seguendo questa vicenda. Nella zona di Torre de' Passeri e Popoli la Croce Rossa conta circa 120 volontari.