L'ARRESTO

VIOLA OBBLIGO DI DIMORA, 38ENNE TORNA IN CARCERE

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

891

CRONACA. CHIETI. Ha più volte violato l’obbligo di dimora nel comune di Francavilla al Mare a cui l’Autorità Giudiziaria l’aveva sottoposto. Per queste ragioni un 38enne, ieri pomeriggio, è tornato nuovamente nel Carcere di Chieti dove terminerà di scontare la sua pena. I Carabinieri della Stazione di Francavilla al Mare, che in più occasioni avevano segnalato le sue ripetute inosservanze delle prescrizioni, hanno richiesto ed ottenuto dall’Autorità Giudiziaria un aggravamento della misura cautelare con conseguente ripristino della carcerazione. L’uomo, nei mesi scorsi, si era allontanato diverse volte dal Comune di Francavilla al Mare per dirigersi a Pescara. In più occasioni, inoltre, i Carabinieri, recatisi a casa sua per i controlli di rito, non lo avevano trovato nella sua abitazione tra le 22 di sera e le 7 del giorno successivo, orario in cui sarebbe dovuto restare a casa, così come previsto dalla misura restrittiva a cui era sottoposto.