BREVI

SEQUESTRO DI BOCCONI AVVELENATI NELLA VAL FINO

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

827


ARSITA. Il personale del Comando Stazione Forestale di Arsita, a seguito di una segnalazione al numero di emergenza ambientale 1515, nei giorni scorsi, ha rinvenuto la presenza di bocconi avvelenati nei pressi di un terreno agricolo in località Piane di Appignano nel comune di Castiglione Messer Raimondo a ridosso del Fiume Fino.
Ingenti le quantità ritrovate insieme ad un involucro in plastica nel quale probabilmente erano contenute le esche stesse, che gli agenti hanno posto sotto sequestro, segnalando il fatto all’Autorità Giudiziaria, mentre il materiale rinvenuto sul posto è stato portato all’ Istituto Zooprofilattico di Teramo per essere analizzato. Sono in corso indagini.