BREVI

FU COINVOLTO IN RISSA CON FERITO, CONDANNATO AD UN ANNO

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

767


TERAMO. Un anno di reclusione è stata la condanna del Tribunale di Teramo per un giovane ascolano accusato, in concorso con un suo amico al momento non individuato, di avere partecipato nel luglio 2010 ad una rissa, in un locale di Val Vomano (Teramo), che si concluse con il ferimento di un ragazzo, accoltellato ad un fianco. Il giovane ascolano, condannato anche al pagamento di una provvisionale di 15 mila euro nei confronti del ferito (il risarcimento verrà quantificato in sede civile), è stato riconosciuto colpevole di lesioni personali gravi. Ieri ha indicato al giudice chi avrebbe materialmente sferrato la coltellata. Il ragazzo ferito all'epoca rimase ricoverato in ospedale per alcuni mesi.