BREVI

RICETTAZIONE MATERIALE FERROSO, DENUNCIATE DUE PERSONE

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

657

 

CRONACA. CHIETI. Questa volta, a finire nel mirino dei finanzieri della Compagnia di Chieti, sono stati due cittadini stranieri, di nazionalità rumena, fermati a bordo di un furgone, con targa bulgara, intenti a trasportare oltre 2.300 Kg. di materiale in ferro senza la prescritta documentazione.

L’attività di indagine sviluppata dalle Fiamme Gialle ha permesso di ritenere il materiale sequestrato, costituito da diversi puntelli da cantiere, provento di reato molto probabilmente sottratto da un cantiere della provincia.   C'è chi prova a portar via di tutto: non soltanto articoli in rame, come cavi elettrici e grondaie, ma anche tombini, pezzi di elettrodomestici e componenti elettroniche di ogni tipo. Gli autori del reato sono stati denunciati all’Autorità Giudiziaria.