BREVI

FARA, DOMENICA LA TRADIZIONALE FESTE DE “LE FARCHIE”

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

616


FARA FILIORUM PETRI. Mancano pochi giorni alla tradizionale Festa delle Farchie a Fara Filiorum Petri (16 gennaio) e già l’intero paese è al lavoro per la migliore realizzazione della manifestazione. Importante novità è stata annunciata nei giorni scorsi dal sindaco, Domenico Bucciarelli: «Stiamo approntando la documentazione necessaria per richiedere presso l’Unesco che la festa venga riconosciuta “Patrimonio dell’Umanità”. I patrimoni Unesco rappresentano antiche tradizioni che spesso non hanno una codificazione "scritta" ma sono tramandate oralmente nel corso delle generazioni. L'Unesco si è posta il problema di salvaguardare questi capolavori per evitarne la scomparsa, allo stesso modo di come è già stato fatto per i beni materiali».
Dall’anno scorso il Marchio “Le Farchie” è comunque registrato presso la Camera di Commercio di Chieti e il brevetto appartiene al solo Comune di Fara Filiorum Petri. «Il nostro non vuole essere un atteggiamento campanilistico, ma è soltanto la forte volontà dei miei concittadini di salvaguardare una tradizione secolare e una festa riconosciuta tra le dieci feste del folklore importanti d’Italia», spiega il sindaco.