BREVE

FURTI: RICETTANO MERCE RUBATA SU AUTO, DENUNCIATI DA POLFER

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

720

 

PESCARA.  Due pescaresi di 24 anni sono stati denunciati dal personale della polizia ferroviaria per ricettazione e porto ingiustificato di arnesi atti allo scasso. Sono stati seguiti dagli agenti della Polfer, che avevano sospetti sulla coppia in merito alla lunga scia di furti su auto avvenuti nella zona della stazione centrale da luglio a oggi (una cinquantina). I due, che erano in bici, sono stati notati mentre raggiungevano il mercatino degli extracomunitari per consegnare la merce da ricettare e cioe' un'autoradio, sei paia di occhiali griffati e un attrezzo per misurare la pressione dei pneumatici. Avevano anche due cacciaviti, uno dei quali sporco di sangue, e uno dei 24enni aveva delle ferite sulle mani. Inutile il tentativo di fuga quando hanno notato la presenza degli agenti, diretti da Davide Zaccone, che hanno sequestrato tutto.