BREVI

EDILIZIA RESIDENZIALE, BANDO DEL COMUNE DE L’AQUILA

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

700

IL BANDO. L’AQUILA. Il Settore Politiche Sociali e Culturali- Ufficio Casa- del Comune dell’Aquila ha indetto il bando 2013 per l’assegnazione degli alloggi di edilizia residenziale pubblica.

Il bando è disponibile sul sito del Comune nella sezione concorsi, gare ed avvisi.
Possono fare domanda i cittadini residenti nel Comune dell’Aquila o coloro che svolgono prevalentemente la loro attività lavorativa nel comune, che abbaino un reddito annuo complessivo familiare non superiore a 15.853,63 euro. Tra gli altri requisiti per partecipare al bando è richiesta la cittadinanza italiana, ma possono inoltrare domanda anche gli stranieri titolari di carta di soggiorno e gli stranieri che esercitano una regolare attività di lavoro, subordinato o autonomo. Per accedere al bando, inoltre, non si deve essere proprietari o usufruttuari di un alloggio adeguato alle esigenze familiari, nell’ambito territoriale.
I moduli per le domande possono essere ritirati presso l’Ufficio Casa in via Rocco Carabba, negli orari di apertura al pubblico ( lunedì e giovedì dalle 9,30 alle 13,30 e mercoledì dalle 15,30 alle 17,30).
Le domande vanno indirizzate, con raccomandata con avviso di ricevimento, al Settore Politiche Sociali e Cultura- Ufficio Casa del Comune dell’Aquila, entro il 13 febbraio 2014. Per i lavoratori emigrati all’estero il termine per presentare le domande è prorogato al 14 aprile 2014 se residenti in Europa, o al 14 maggio se residenti nei paesi extra europei.
Le domande pervenute nei termini saranno istruite dal Comune che provvede all’assegnazione provvisoria dei punteggi, sulla base della documentazione presentata. Le domande, con i punteggi a ciascuno attribuiti, saranno trasmesse all’apposita Commissione che procederà alla formazione della graduatoria.