BREVI

RIFORMA GIUSTIZIA: DIFENSORE CIVICO SODDISFATTO PER INIZIATIVA REFERENDARIA

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

587



CRONACA. L’AQUILA.  Il Difensore civico regionale, Nicola Sisti, è intervenuto sull’iniziativa referendaria promossa per tutelare i presidi giudiziari regionali che rischiano di essere soppressi.

«Rilevo con soddisfazione che, anche a seguito dei reiterati appelli di questa difesa civica, si sono moltiplicate le iniziative, a tutti i livelli, finalizzate alla revisione della geografia giudiziaria nel territorio regionale, prima fra tutte l’iniziativa referendaria abrogativa promossa dall’intero Consiglio regionale d’Abruzzo e recepita da altre regioni. In ogni caso tali interventi, compresi quelli dei vari comitati locali, vanno implementati senza tregua, onde evitare che la forza emotiva di reazione suscitata nei cittadini e nelle istituzioni da un provvedimento sciagurato ed illogico, possa in qualche modo affievolirsi nel tempo. Coloro che continuano imperterriti a sostenere che la lotta contro l’abolizione dei Tribunali ed in genere dei presidi giudiziari è una mera manifestazione di particolarismi territoriali e di campanilismi, o non sono informati o sono in male fede, al semplice rilievo che i forti disagi provocati alle popolazioni interessate, non vengono compensati neppure in minima parte da un contenimento di risorse che in realtà è del tutto marginale ed irrilevante».