BREVI

INTEGRAZIONE, A SULMONA LO SPORTELLO PER GLI STRANIERI

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

442

 

INTEGRAZIONE, SULMONA. La Fondazione Ignazio Silone, con il patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento delle Pari Opportunità, sta realizzando il Progetto “Io e Te: Diversi Uguali”, rivolto ai cittadini stranieri che vivono nel Comune di Sulmona per motivi di lavoro, di studio o personali e che, secondo le ultime elaborazioni dei dati Istat sono circa il 6% della popolazione residente. Ci si propone pertanto di sostenere e guidare le famiglie straniere in un percorso di inserimento nei contesti scolastici, lavorativi e sociali del territorio. L'elemento innovativo è l'inquadramento del disagio in una cornice complessa e sistematica che vede nella relazione con l'altro una risorsa da utilizzare per facilitare la risoluzione di problemi.

Oltre a laboratori di integrazione e multiculturalità per minori neo-inseriti nelle scuole del territorio, sono stati per questo attivati, presso la sede della Fondazione, in Piazza SS. Annunziata n. 13, un corso di mediazione linguistica per adulti ed uno sportello d'ascolto socio-psicologico e legale con l'intento di favorire l'inserimento lavorativo dei cittadini stranieri e fornire un supporto concreto all'integrazione.

Gli sportelli saranno attivi dal 13 dicembre 2013 sino a tutto il mese di febbraio 2014 ogni venerdì dalle 17:30 alle 20:30, orari e date in cui verrà altresì svolto il corso di lingua italiana. Rispondendo ad una domanda che sappiamo diffusa, vi aspettiamo, per questo, presso la nostra sede per costruire insieme nuove forme associative e di relazione.