BREVI

ALLUVIONE, DOMENICA FIACCOLATA DEL MOVIMENTO 5 STELLE

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

529

 

 

CRONACA. PESCARA. I gruppi del Movimento 5 stelle della Val Pescara, hanno organizzato una fiaccolata solidale per tutti i cittadini «vittime delle istituzioni», a seguito dei danni ingenti causati dalle piogge degli ultimi giorni, e per denunciare la devastazione del territorio della Val Pescara.

L'evento si terrà l’8 dicembre alle 17.00: si tratta di una manifestazione silenziosa, «una fiaccolata solidale per i cittadini vittime delle istituzioni».

 Il corteo che partirà da Piazza Unione lungo viale Marconi, che taglia quartieri colpiti in maniera importante dagli allagamenti, terminerà a Piazza San Luigi con un dibattito pubblico nel quale parteciperanno Augusto De Sanctis del forum Abruzzese dei Movimenti per l'acqua, e Gianluca Vacca, portavoce alla Camera dei Deputati, sul dissesto idrogeologico della Val Pescara. «E’ lecito che dopo due giorni di pioggia autunnale», sottolinea il senatore Gianluca Castaldi, «si possano giustificare frane smottamenti, strade che si trasformano in torrenti, o addirittura morti sotto un cavalcavia? Più eccezionale della pioggia caduta, ci appare la gara ad allertare il cittadino, cui hanno partecipato i nostri amministratori locali di ogni ordine e grado, impegnati a divulgare previsioni metereologiche, ordinanze di chiusura scuole, chiusura strade, evacuazione di centri commerciali e ultimi e non meno importanti, i consigli sulla migliore strada da percorrere in caso si fosse costretti ad uscire di casa. Dov'erano tutti», continua Castaldi, «quando si approvavano i piani regolatori, quando si consentiva la costruzione di quartieri residenziali lungo gli argini dei fiumi, quando si consentiva la costruzione di un centro commerciale, il Megalo', in una zona ad alto rischio idrogeologico».