BREVI

ACQUA:DI PAOLO, «CONDIVISIONE OBIETTIVI PER MIGLIORE GESTIONE»

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

712

 

CRONACA. L’AQUILA. «Nel quadro della normativa nazionale e comunitaria e nella politica della tutela delle acque, occorre intervenire in modo strutturale ed efficace attraverso una consultazione che definisca meglio la situazione e consenta una condivisione di obiettivi e criteri di gestione. L' obiettivo oggi è informare tutti i portatori di interesse sulle attività che si stanno conducendo, attraverso il coordinamento dell'Autorità di Bacini del Tevere, per l'aggiornamento del Piano di Gestione del Distretto dell'Appennino Centrale». L'assessore ai Lavori pubblici e Servizio idrico integrato, Angelo Di Paolo, ha commentato così, questa mattina, all'Aquila, l'iniziativa di una giornata di consultazione pubblica sulle problematiche legate alla gestione delle acque cui sono stati chiamati a partecipare,tra gli altri, rappresentanti delle Province, della Forestale, dei Parchi e delle associazioni ambientaliste e il segretario dell'Autorità di Bacino Nazionale del fiume Tevere, Giorgio Cesari.