BREVI

OSPEDALE PSICHIATRICO, MARCO CAVALLO ARRIVA ALL'AQUILA

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1120



CRONACA. L’AQUILA. Il grande cavallo blu continua il suo viaggio con StopOPG per chiedere la chiusura degli Ospedali Psichiatrici Giudiziari (OPG), dire no ai “mini OPG” o manicomi regionali e chiedere l'apertura di Centri di Salute Mentale 24 ore su 24.
Subito dopo la tappa romana a Piazza Montecitorio arriva  giovedì 21 novembre alle ore 16.00 a L'Aquila Marco Cavallo, il grande cavallo azzurro che quarant'anni fa a Trieste ruppe i muri del manicomio di San Giovanni dando il via all'inarrestabile processo di cambiamento e alla Legge 180. Il programma pomeridiano della Tappa aquilana inizia alle ore 16, all'ex Ospedale Psichiatrico "S.Maria di Colleggio", dove Marco Cavallo sarà accolto dai cittadini che hanno aderito all'iniziativa.
Subito dopo inizierà un dibattito presso il tendone di Casematte. Da Collemaggio partirà alle ore 19 il corteo diretto alla Villa Comunale, all'ingresso del Palazzo del Emiciclo, Sede del Consiglio Regionale. Qui il Cavallo Azzurro incontrerà e dialogherà con tutti i partecipanti al corteo. Alle ore 20.30 tutto il corteo attraverserà la città percorrendo tutto il centro cittadino fino all'Auditorium di Renzo Piano dove alle ore 21.30 è stato organizzato lo spettacolo teatrale “Nati con la camicia di forza” a cura dell'Associazione Culturale Ricordo. Il giorno dopo Venerdì 22 Novembre Marco Cavallo riprenderà il suo viaggio per raggiungere la Toscana per arrivare alla successiva tappa, quella di Montelupo Fiorentino.