BREVI

ANCHE A L’AQUILA IL DISTRIBUTORE DI CARBURANTI CONAD A PREZZI CONCORRENZIALI

Il 25 novembre 2013 l’inaugurazione

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1230




L’AQUILA. Nel momento in cui il ministro dello Sviluppo Economico  Flavio Zanonato, vista la difficile  situazione  del Paese e rilevato che i prezzi dei carburanti in Italia sono  più elevati rispetto  a quelli degli altri Paesi dell’Eurozona,  richiama i petrolieri  ad evitare aumenti dei prezzi dei carburanti, Conad apre lunedì 25 novembre a L’Aquila, il ventesimo distributore di carburanti  in Italia e il primo  in Abruzzo.
Situato a L’Aquila in località Campo di Pile, presso il Centro Commerciale L’Aquilone, il distributore è un post pay con 4 colonnine per il rifornimento, il pagamento avviene alle casse drive-in, assistito da personale appositamente e permanentemente impiegato nell’assistenza e la riscossione dell’erogato. Il servizio avviene senza scendere  dall’auto, in tutta comodità, carte di credito, bancomat, carta Conad o contanti, così come avviene a qualunque casello autostradale. Nel distributore sono impiegati 6 addetti.
«L’innovazione è una strada obbligata per continuare a crescere. Conad chiede al governo e alle Regioni maggiore  coraggio,  scelte  più  incisive e  determinanti, perché  risparmiare è  possibile», sottolinea l’amministratore delegato  di Conad Adriatico Antonio Di Ferdinando.  
Dall’apertura del primo distributore, novembre 2005 a  ottobre 2013, gli  impianti Conad attivi in nove regioni italiane hanno assicurato ai clienti –dice una nota dell’azienda- un risparmio complessivo di 52,4 milioni di euro, con un risparmio medio dai 7 ai 10 centesimi di euro al litro rispetto ai prezzi  medi Italia pubblicati dal ministero dello Sviluppo Economico.