FURTI, BANDA ALBANESE ARRESTATA DAI CARABINIERI NEL TERAMANO

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1261

 

TERAMO. Quattro albanesi disoccupati, con precedenti penali, sono stati arrestati dai carabinieri del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Teramo in collaborazione con i colleghi di Torricella e Tossicia, perchè autori di un furto nell'abitazione di una donna a Petrignano di Tossicia. I militari ieri sera, verso le 19.30, nei presi di Petrignano, hanno intercettato una Fiat Stylo a bordo della quale c'erano M.T., 21 anni, B.G. (28), A.M. (30), A.L. (27), tutti cittadini albanesi che risultano residenti a Fontana Liri, nel Frusinate. I quattro avevano due orologi ed alcuni oggetti in argento trafugati poco prima all’interno di un’abitazione di una 58enne che vive sola. Nel corso della successiva perquisizione della macchina venivano rinvenuti e sequestrati anche dei guanti in pelle, guanti da lavoro, alcuni scaldacollo utilizzabili anche per coprire il volto, cacciavite a punta piatta, una tenaglia, una chiave inglese e quattro torce a led. L'auto, che aveva un tagliando dell'assicurazione contraffatto, è stata sequestrata. I quattro albanesi sono stati rinchiusi in cella di sicurezza in attesa del processo per direttissima per concorso in furto aggravato.