BREVI

TAGLIA SIEPE GIARDINO E CADE SU RECINZIONE, MUORE INFILZATO

Manager pubblico aquilano era in casa, inutile corsa in ospedale

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

2302

 

 

L'AQUILA.  Stava tagliando una siepe nel giardino di casa, ma è scivolato dalla scala ed è rimasto infilzato nella recinzione in metallo. Trasportato d'urgenza in ospedale, è morto poco dopo al Pronto soccorso. E' accaduto nel pomeriggio all'Aquila. La vittima è il 55enne Angelo Bonanni, molto noto in città in quanto direttore dell'ente d'ambito n.1 e con un passato in politica. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 che hanno trasferito l'uomo all'ospedale "San Salvatore", ma purtroppo invano.

Il Sindaco Antonio Gentile, e nome di tutta l’amministrazione e della comunità di Fossa, esprime profondo cordoglio per la dolorosa e tragica scomparsa del Dott. Angelo Bonanni, amministratore comunale in carica.«Di Angelo Bonanni – afferma Antonio Gentile – conservo il ricordo di una persona per bene e di professionista preparato, oltre alle comuni radici con il territorio. Siamo stati leali sfidanti per la carica di sindaco nelle elezioni amministrative di Fossa del 2011, ma in consiglio comunale il suo apporto è sempre stato costruttivo, teso all’interesse della comunità. E’ un dolore immenso per tutta la comunità che rappresento, che si stringe attorno alla famiglia Bonanni».