BREVI

BIMBO CADDE SU CARBONI FALÒ SPIAGGIA, CONDANNATO COMUNE VASTO

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

617

VASTO. Il Comune di Vasto è stato condannato a risarcire i danni a un bambino di 4 anni, oltre le spese legali, per essere caduto, il giorno dopo la notte dei falò sulla spiaggia del 16 agosto, a causa di alcuni carboni ancora ardenti, riportando danni. Il giudice del tribunale di Vasto ha ritenuto colpevole l'Amministrazione comunale per non aver impedito il verificarsi del fatto. La difesa dell'Ente aveva chiesto la non punibilità per l'assenza di ogni responsabilità in quanto evento imprevedibile.