BREVI

VASTO. CESARE PUCCIONI RICEVE LA LAUREA HONORIS CAUSA IN INGEGNERIA

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

744


 
MILANO. Il Politecnico di Milano ha conferito la Laurea Magistrale ad honorem in Ingegneria Chimica a Cesare Puccioni, «per aver sempre risposto ai cambiamenti imposti dalle mutate condizioni del mercato dei fertilizzanti chimici con l’innovazione e la ricerca, passando dalla logica delle grandissime produzioni di prodotti di basso costo per il mercato nazionale a quella dei prodotti speciali per il mercato internazionale».
Maurizio Masi, Direttore del Dipartimento Chimica, Materiali e Ingegneria chimica “Giulio Natta” del Politecnico di Milano, ha così motivato l’attribuzione della laurea honoris causa  a Cesare Puccioni, Presidente della Puccioni SpA, azienda produttrice di fertilizzanti nata ben 125 anni fa con stabilimento a Vasto.
Puccioni, Cavaliere del Lavoro, Vice Presidente della Federazione Nazionale e Presidente del Gruppo Toscano dell’Ordine,  è Presidente di Federchimica e Componente la Giunta di Confindustria.
Politecnico e Federchimica hanno sempre operato nell’intento di «promuovere la cultura chimica, le vocazioni scientifiche, la collaborazione tra ricerca pubblica e ricerca privata. Un impegno comune per dimostrare, proprio dove il Professor Natta scoprì il polipropilene, che Scienza chimica e Industria chimica sono le due facce di una stessa medaglia».
«Le nostre imprese – ha concluso Puccioni -  hanno bisogno di giovani ingegneri ben preparati e di percorsi didattici che velocizzino il loro inserimento nelle aziende e, quindi, è sempre più necessario individuare una sinergia più ampia tra ricerca universitaria e ricerca industriale; questo deve essere anche il nostro contributo per affrontare la sfida dell’occupabilità».