BREVI

HASHISH IN CAMERA DA LETTO. INCENSURATO ARRESTATO DAI CARABINIERI

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

698

 LANCIANO. Continua l’attività di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti messa in atto dai Carabinieri della Compagnia di Lanciano. Ieri pomeriggio un 34enne del frentano, incensurato, è stato arrestato dai militari del Nucleo Operativo e Radiomobile al termine di una perquisizione domiciliare che ha permesso ai carabinieri di sequestrare 60 grammi di hashish, in parte già suddivisa in dosi, trovati all’interno di un comodino della sua camera da letto. Oltre allo stupefacente sono stati recuperati anche un bilancino di precisione ed un coltello intriso di hashish utilizzati per suddividere la droga in dosi. Il 34enne è stato fermato da una pattuglia di carabinieri nel corso dei servizi quotidiani di controllo del territorio. Gli uomini dell’Arma, transitando nei pressi della piazza principale di un piccolo centro abitato del frentano, lo hanno notato mentre era seduto ad una panchina. L’uomo, alla vista dei carabinieri, ha cercato di defilarsi ma il suo atteggiamento non è sfuggito ai militari. Al momento del controllo non aveva con se alcun tipo di sostanza stupefacente ma è apparso comunque molto preoccupato. Poiché la sua abitazione era nelle vicinanze i carabinieri, pensando che potesse detenere dello stupefacente a casa e che si trovasse lì per incontrare qualcuno, hanno deciso di effettuare una perquisizione domiciliare rinvenendo, così, la droga. Per lui sono quindi scattate le manette ai polsi e, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, è stato posto agli arresti domiciliari.