BREVI

SAN DEMETRIO. ANZIANO TRUFFATO, DUE PERSONE DENUNCIATE DAI CARABINIERI

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

680


L’AQUILA.  I Carabinieri della Compagnia di L’Aquila, nel corso dei servizi per il controllo del territorio tesi ad infrenare in fenomeno dei reati in genere, hanno denunciato in stato di libertà due persone per truffa in concorso.
In particolare, i militari della Stazione di San Demetrio né Vestini, a conclusione di attività di indagine scaturita dalla denuncia querela di un anziano del posto, originario della provincia di Roma, hanno deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di L’Aquila due persone, G.R. 49enne originario della provincia di Foggia e  B.A. 40enne aquilano, entrambi residenti in provincia. I succitati, rispettivamente il primo in qualità di costruttore ed il secondo di progettista dell’opera, non realizzavano un’edicola funeraria nel cimitero comunale di Villa Sant’Angelo, nonostante il querelante gli avesse già corrisposto la somma necessaria alla realizzazione della parte grezza dell’opera. Infatti nonostante avessero già intascato il denaro, non davano neppure inizio ai lavori di realizzazione del manufatto.