BREVI

RAPINA IN NEGOZIO DI KEBAB IN CENTRO A PESCARA

Portati via 2.600 euro

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1411

 PESCARA. Rapina, la notte scorsa, in un negozio di kebab di via Balilla, a Pescara.
 
Pochi minuti dopo mezzanotte e trenta si sono presentati quattro uomini mentre il titolare stava pulendo il locale in vista della chiusura.
A quel punto il titolare del negozio ha raccontato che due rapinatori hanno estratto due grossi coltelli da cucina, coprendosi il volto con il cappuccio delle felpe, e uno di loro ha minacciato l'addetto, parlando con accento straniero, forse slavo. Si sono impossessati di una borsa, due computer portatili, due telefoni cellulari e 2.600 euro che si trovavano ancora nella cassa. Poi sono fuggiti facendo perdere le proprie tracce. Sono ancora in corso le indagini del personale della squadra volante e della squadra mobile, intervenuti con la polizia scientifica che si e' occupata dei rilievi. Poco dopo gli agenti hanno fermato un giovane che corrispondeva alle descrizioni della vittima della rapina ma quest’ultimo non lo ha riconosciuto. Si è escluso, dunque, che potesse essere uno dei rapinatori.