BREVI

GLI ARCHITETTI TERAMANI RINNOVANO IL CONSIGLIO DELL'ORDINE

Hanno votato 314 iscritti

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

924



ORDINE ARCHITETTI. TERAMO. In seconda convocazione, con il seggio aperto da mercoledi 17 a sabato 20 luglio, gli iscritti all'Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Teramo, hanno votato per il rinnovo del proprio consiglio per il quadriennio 2013/2017. Le elezioni, in seconda convocazione, sono risultate valide essendo stato superato il quorum di un quarto degli aventi diritto al voto.
Hanno votato 314 iscritti su 688 aventi diritto, con una percentuale di circa il 46%.
Il nuovo Consiglio, che si insedierà nel mese di settembre, sarà composto dai primi 10 eletti della Sezione A e del primo ed unico eletto della Sezione B. I neo consiglieri sceglieranno, al loro interno, le figure istituzionali dell'Ordine (Presidente, Segretario, Tesoriere) e avranno davanti quattro anni pieni di nuovi impegni, come la formazione obbligatoria e la gestione delle sempre più complesse novità che interessano il mondo delle professioni tecniche.
Lo spoglio delle schede è avvenuto Lunedi 22 luglio ed i voti per i 16 candidati (15 per la sezione A ed 1 per la sezione B) sono stati così ripartiti:

Sezione A: Giustino Vallese (presidente uscente) voti 225; Raffaele Di Marcello (tesoriere uscente) voti 212;
Giulia Rosaria Taraschi voti 201; Stefania Di Sabatino (consigliere uscente) voti 188; Alejandro Bozzi (consigliere uscente) voti 185; Graziella Di Pietrantonio (consigliere uscente) voti 183; Marco De Meis voti 170; Gabriele Esposito voti 168; Valentino Castelli (consigliere uscente) voti 157; Francesca Garzarelli voti 140; Angela Mascia voti 111; Marco Lucchese voti 65; Fabiola Rosati voti 58; Serena Sorgi voti 54; Dario Pellegrini voti 20. Sezione B: Jr. Alberto Cameli (consigliere uscente) voti 223