BREVI

FARA FILIORUM PETRI: RITORNA IL TRADIZIONALE MERCATO NEL BORGO MEDIOEVALE

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

886


ESTATE 2013. FARA FILIORUM PETRI. Fara festeggia il suo ultracentenario mercato settimanale (104 anni per la precisione), con l’oramai classico “Mercato nel Borgo” che ricade nell’ultimo mercoledì di luglio, la settimana della festa del Patrono San Antonio Abate. Esso si propone con una versione serale estiva come sagra itinerante che si sviluppa nel centro storico del paese. La manifestazione prevede per il giorno di mercoledì 24 luglio, dalle 19,00 in poi, vendita di prodotti agricoli, fiera degli animali, degustazioni guidate di olio di oliva da coltura biologica, formaggi caprini, vini e birre artigianali. Sarà allestito un “laboratorio artigianale per l’insegnamento della fabbricazione del sapone ecologico”, con tanto di dotazione di apposita ricetta.
Importante la presenza della bottega del “Mastro tintore di tessuti” che darà prova di maestria nella colorazione di lane e tessuti con coloranti tutti naturali e non tossici.
In ogni angolo del centro murario saranno allestiti punti musica, lettura di poesie, musica rinascimentale, mostre pittoriche e fotografiche, musica lirica, teatro. Tra i vari spettacoli, da sottolineare la rievocazione de “Il Galateo” di Tommaso Vicentini, nato a Fara Filiorum Petri nel 1780. Già professore di eloquenza e di diritto canonico nel Seminario di Chieti, fu autore di un importante testo di "Galateo" dell'epoca, che verrà riscoperto grazie a quattro artisti che si esibiranno su copione di 30 minuti ripetuto più volte.