BREVI

VILLA PINI: PROCESSO PER BANCAROTTA RINVIATO A MARZO 2014

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1040

 

 CHIETI. E' stato rinviato al 21 marzo 2014 il processo, davanti al Tribunale di Chieti, che vede imputato per bancarotta fraudolenta della casa di cura privata Villa Pini Vincenzo Angelini, l'ex magnate della sanità privata e grande accusatore nell'inchiesta sulla "sanitopoli" abruzzese, che nel 2008 portò all'arresto dell'allora presidente della Regione Abruzzo, Ottaviano Del Turco. Causa del rinvio l'adesione degli avvocati allo sciopero nazionale in atto da alcuni giorni. Angelini oggi non era in aula, come d'altra parte gli altri cinque imputati, fra i quali la moglie e una delle figlie. Il collegio giudicante ha fissato anche altre cinque udienze fino al 20 giugno 2014.