BREVI

PASSOLANCIANO-MAJELLETTA, LE COMPETENZE PER IL RILANCIO PASSANO AL COMUNE DI PRETORO

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1035



CRONACA. PRETORO. L’amministrazione provinciale con una delibera approvata dal Consiglio, ha stabilito di riconsiderare gli impegni sottoscritti con l’accordo di programma del 18 aprile 2011, per «il rilancio e lo sviluppo del Comprensorio montano e sciistico Passolanciano – Maielletta», attraverso lo studio di interventi più efficaci di promozione e supporto allo sviluppo turistico del territorio in questione e, soprattutto, di affidare al Comune di Pretoro e non più alle Province di Chieti e Pescara l’attuazione degli impegni presi.
«In virtù delle incertezze sulla permanenza delle Province nel modello di assetto costituzionale – spiegano il presidente della Provincia di Pescara Guerino Testa e l’assessore al Turismo Aurelio Cilli – e i tempi di attuazione degli interventi previsti, in relazione ai finanziamenti disponibili, questi fattori hanno necessariamente imposto di riconsiderare le competenze e gli impegni precedentemente assunti. Da qui la scelta del Comune di Pretoro, nonostante la collaborazione delle Province abbia ulteriormente dimostrato l’utilità di questi enti per il territorio. Il rilancio del comprensorio sciistico – conclude Cilli – rientra nel progetto promosso dalla Provincia, “Montagne a portata di mare”, che valorizza il nostro territorio che permette di poter sciare avendo il mare come paesaggio sullo sfondo»