BREVI

ABRUZZO. SOCCORSO ESCURSIONISTA SUL CORNO GRANDE

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1305



TERAMO. Un escursionista è stato soccorso questo pomeriggio sul Corno Grande del Gran Sasso.
Mentre scendeva in compagnia di un’altra persona lungo la cresta ovest, l’escursionista è scivolato su una lingua di neve, ancora abbondante in quota, ed ha battuto il torace e la spalla.
L’allarme è stato dato subito alla centrale del 118 che ha fatto intervenire l’elicottero dalla base di Preturo.
Le condizioni meteorologiche con vento forte e nebbia hanno impedito l’immediato recupero, per cui è intervenuta da terra anche una squadra della stazione dell’Aquila del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico.
La squadra del CNSAS è stata portata con l’elicottero fino alla Sella del Brecciaio (2506 m) e da qui ha proseguito a piedi.
Un repentino e breve miglioramento delle condizioni di visibilità hanno permesso all’elicottero del
118 di avvicinarsi nuovamente alla zona dell’infortunato, che è stato recuperato con il verricello dal tecnico di elisoccorso del CNSAS.
L’escursionista è stato quindi portato all’Ospedale dell’Aquila, dove è giunto poco dopo le ore 15.30, per essere sottoposto ai necessari controlli.