BREVI

CORSO PER L’UTILIZZO DEI DEFIBRILLATORI: FORMATI 32 POLIZIOTTI

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

727


 

CRONACA. PESCARA. Questa mattina, sono stati consegnati 32 attestati di fine corso ad altrettanti poliziotti che nello scorso mese di maggio hanno frequentato il corso di formazione di “B.L.S.-D.” (Basic Life Support-Defrillator). Poliziotti della Questura di Pescara, della locale  Squadra Nautica e della Sezione di Polizia Ferroviaria di Pescara hanno seguito, grazie a docenti inviati dal 118 nei locali della Caserma Polifunzionale Fanti, lezioni sia teoriche che pratiche sull’utilizzo di questi importanti strumenti salvavita, imparando a gestire un nuovo tipo di emergenza rispetto a quella che quotidianamente viene affrontata dalla Polizia di Stato sulle strade cittadine od in mare.

 Si tratta di un importante iniziativa organizzata lo scorso mese in collaborazione con il locale 118, per la diffusione, anche negli Uffici di Polizia, delle metodologie per poter garantire un soccorso immediato e qualificato nei casi in cui si dovesse rendere necessario un intervento in attesa del personale medico competente.

Già da tempo gli operatori di Polizia sono stati formati, con ciclici corsi anche di aggiornamento, ad intervenire nei primi soccorsi da prestare alle vittime di incidenti o reati, ma il saper utilizzare anche il defibrillatore senza dubbio consente alla Polizia di Stato di aumentare il livello di professionalità, per poter essere d’aiuto al cittadino a 360 gradi. Il campo della prevenzione e della repressione dei reati non è infatti l’unico ambito di intervento della Polizia di Stato, che invece molto spesso si adopera per la salvaguardia dell’incolumità pubblica, soccorrendo le persone in difficoltà. I cinque defibrillatori, donati alla Polizia di Stato dalla Provincia di Pescara qualche anno fa, sono stati revisionati questa settimana e riassegnati alle Volanti, alla Squadra Nautica e alla Polizia Ferroviaria, che già ne avevano la disponibilità.