BREVI

RAPINA IN BANCA A PESCARA, IN AZIONE 4 BANDITI

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1941



PESCARA. Rapina in pieno centro a Pescara nella filiale di via Nicola Fabrizi della Banca Tercas. Quattro persone senza armi e con i volti coperti con cappellini e occhiali da sole, secondo i testimoni presenti,ßhanno strattonato i dipendenti, impossessandosi dei contanti contenuti in una cassa. Poi, la fuga su una Fiat Uno bianca su cui probabilmente si trovava un complice in attesa. All'interno dell'istituto di credito c'erano i dipendenti e alcuni clienti. Non ci sono stati feriti. Le indagini sono affidate agli agenti della Squadra Volante della Questura di Pescara. Maggiori elementi per l'identificazione dei rapinatori potranno aversi dalle immagini delle telecamere a circuito chiuso interne ed esterne.
Il bottino e' di circa 9.000 euro, in base alla stima fornita dalla polizia. Dentro la banca sono entrati in due, a viso scoperto, e le telecamere hanno ripreso i movimenti della coppia. Altri due banditi erano all'esterno. Dopo aver preso alla gola un cassiere e averlo fatto stendere a terra i due hanno preso i soldi e sono fuggiti con i complici a bordo di una Fiat Uno bianca. La squadra mobile, diretta da Piefrancesco Muriana, che si occupa delle indagini, sta visionando le immagini della banca e di altri impianti di videosorveglianza. L'accento dei banditi era meridionale.