BREVI

FURTO DI CAVI ELETTRICI. INDAGANO I CARABINIERI

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

669

 

ATESSA.  Questa notte 850 chili di cavi di rame sono stati trafugati dalla linea elettrica che interessa le località Villa Marcucci del comune di Atessa e Le Castellane del comune di Scerni. Sul posto, oltre ai Carabinieri delle Stazioni di Atessa e Scerni che hanno avviato le indagini, sono intervenuti operai dell’Enel che hanno provveduto a ripristinare l’erogazione dell’energia elettrica mediante l’utilizzo di gruppi elettrogeni. I militari hanno accertato che complessivamente sono stati asportati 1350 metri lineari di cavi elettrici. Sono in corso le indagini dei carabinieri.