BREVI

RUMENI OCCUPANO CASA RURALE. DENUNCIATI DAI CARABINIERI

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

754




MIGLIANICO. Cinque rumeni senza fissa dimora sono stati denunciati, dai carabinieri della Stazione di Miglianico, per aver occupato abusivamente un immobile rurale di proprietà di un agricoltore del posto. L’intervento dei carabinieri è scaturito dalla denuncia del proprietario dell’immobile  che, dopo aver tentato invano di far allontanare i 5 uomini, è stato costretto a sporgere denuncia presso la caserma dell’Arma. I 5 rumeni, di età compresa tra i 20 e i 35 anni, sorpresi dai carabinieri nella serata di ieri mentre riposavano all’interno dell’immobile, sono stati trovati in possesso di un telepass e della chiave di accensione di un autocarro Fiat Iveco Daily rubato a fine Maggio a Paglieta. Nella circostanza i ladri, dopo essersi introdotti all’interno di un capannone industriale, avevano asportato l’autocarro caricandolo con circa 10 quintali di materiale ferroso. Ad accorgersi del furto era stato il proprietario della ditta che, il giorno successivo, aveva sporto denuncia presso la Stazione Carabinieri del posto.
Accompagnati in caserma i 5 uomini sono stati denunciati in stato di libertà con le accuse di invasione di edifici e ricettazione. Due di loro dovranno rispondere anche del reato di porto ingiustificato di oggetti atti ad offendere poiché trovati in possesso di due taglierini.