BREVI

RITORNO SUL LUOGO DEL DELITTO: LADRO RICONOSCIUTO DA COMMERCIANTE

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

662

 

PESCARA. Torna a 'visitare' un negozio già derubato in precedenza, ma il titolare dell'attività lo riconosce tra i clienti e allerta la polizia, che alla fine lo arresta. Protagonista dell'episodio, avvenuto ieri in un negozio del centro di Pescara, è un 36enne del posto, Mirko Nerone, finito in manette per furto aggravato in concorso. Nonostante abbia tentato di confondersi tra i clienti, l'uomo é stato riconosciuto dal commerciante, in quanto responsabile di un furto commesso in precedenza nello stesso negozio. All'arrivo degli uomini della Squadra volanti, il 36enne ha nascosto diversi capi di abbigliamento all'interno di una borsa in cui sono stati trovati anche oggetti per lo scasso. Ad attenderlo a bordo di un'automobile, all'esterno dell'attività commerciale, c'era un complice, denunciato per lo stesso reato reato.