BREVI

NON SI FERMO’ A PRESTARE SOCCORSO DOPO L’INCIDENTE. 52ENNE DENUNCIATO DAI CARABINIERI

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

795


 

LANCIANO. E’ stato identificato, dai Carabinieri della Stazione di Quadri, il conducente di un autoarticolato, di proprietà di una ditta campana, che lo scorso Gennaio, a Quadri, dopo aver urtato un’auto ferma ai margini della strada, si allontanò senza prestare soccorso al giovane di 21 anni che vi era all’interno. Si tratta di un 52enne di Napoli, dipendente della ditta, che è stato denunciato in stato di libertà per “fuga in caso di incidente e lesioni personali”. Nella circostanza, a seguito del sinistro stradale, il 21enne fu costretto a ricorrere alle cure mediche per una serie di contusioni che furono giudicate guaribili in 10 giorni. Le indagini, affidate ai Carabinieri della Stazione di Quadri, hanno permesso di risalire alla ditta proprietaria dell’autoarticolato e identificare, quindi, il suo conducente. I militari hanno accertato che l’uomo, nel transitare in una “strettoia”, andò ad urtare l’auto del 21enne senza però fermarsi a prestare alcun tipo di soccorso.