BREVI

MARIO NEGRI SUD, IL CONSIGLIO PROVINCIALE APPROVA UN CONTRIBUTO STRAORDINARIO.

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

625

CHIETI. La Provincia di Chieti ha approvato il contributo straordinario per sostenere i debiti maturati fino al 2012 dal Consorzio Mario Negri Sud. Nel corso del Consiglio provinciale di ieri è stata infatti adottata all'unanimità una deliberazione che dà il via libera all'Amministrazione per liquidare risorse pari a 219mila euro che serviranno, tra l'altro, per pagare anche gli stipendi dei dipendenti. Si conclude in questo modo l'iter di competenza del nostro Ente per la procedura di salvataggio del centro di ricerca di Santa Maria Imbaro, tra i più prestigiosi a livello nazionale. L'Istituto Mario Negri di Milano si è impegnato per un importo di 1,1 milioni di euro, mentre la Regione Abruzzo delibererà presto un contributo di 145mila euro.

Come si diceva, si tratta dell'atto finale di competenza della Provincia di Chieti a supporto della permanenza del centro in Abruzzo: l'Ente ha già provveduto a concedere in usufrutto a titolo gratuito l'intero immobile e ha curato il complesso iter di trasformazione dall'attuale Consorzio Negri Sud in Fondazione. Il prossimo 5 giugno è già stato convocato il Consiglio di Amministrazione del consorzio che prenderà atto dei provvedimenti assunti dai soci e avvierà la procedura di riconoscimento della personalità giuridica della fondazione, che vedrà impegnati il notaio e la Prefettura di Chieti.