BREVI

RAPINE: AGGREDI' TURISTA A PALERMO, ARRESTATA A PESCARA

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

728



PESCARA. E' stata rintracciata a Pescara, dal personale della squadra mobile, una 25enne, Valentina Rizzo, nata in provincia di Agrigento, nei cui confronti pendeva una ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip del Tribunale di Palermo, Piergiorgio Morosini, per i reati di rapina, lesioni aggravate e porto ingiustificato di strumenti atti ad offendere. I fatti di cui deve rispondere sono successi il 21 agosto del 2012 a Palermo. La Rizzo, con un complice palermitano, avrebbe aggredito una turista francese tentando di strapparle la borsa e, sorpresa dalla reazione della vittima, l'avrebbe ferita con un coltello da cucina dopo una violenta colluttazione, facendola cadere a terra e riuscendo ad impossessarsi di una fotocamera e degli occhiali da sole. L'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa nei confronti della 25enne e' scaturita da una serie di attivita' investigative della squadra mobile di Palermo in relazione a due rapine perpetrate a distanza di poco piu' di un mese nella stessa zona di Palermo.