ARRESTO IN FLAGRANZA

ARRESTATO SUL LUNGOMARE DI MONTESILVANO MENTRE VENDE DROGA

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

810

ARRESTATO SUL LUNGOMARE DI MONTESILVANO MENTRE VENDE DROGA
CRONACA. MONTESILVANO.  Ieri sera i carabinieri di Penne hanno arrestato Abdoul Gueye, 41enne cittadino senegalese, senza permesso di soggiorno.  L’uomo è stato sorpreso nei pressi di uno stabilimento balneare sul lungomare di Montesilvano mentre cedeva a due giovani tossicodipendenti della droga.  Dopo una perquisizione personale da parte dei militari, l’uomo è stato trovato in possesso di dieci involucri in cellophane con all’interno 8,65 grammi di marijuana, materiale per il confezionamento e la somma contante di  31,40 euro, secondo gli inquirenti provento dell’attività di spaccio. Il presunto spacciatore, assolte le formalità di rito è stato ristretto nella camera di sicurezza della caserma di Penne in attesa del rito per direttissima che si terrà questa mattina presso il Tribunale di Pescara. 
CRONACA. MONTESILVANO.  Ieri sera i carabinieri di Penne hanno arrestato Abdoul Gueye, 41enne cittadino senegalese, senza permesso di soggiorno.  L’uomo è stato sorpreso nei pressi di uno stabilimento balneare sul lungomare di Montesilvano mentre cedeva a due giovani tossicodipendenti della droga.  Dopo una perquisizione personale da parte dei militari, l’uomo è stato trovato in possesso di dieci involucri in cellophane con all’interno 8,65 grammi di marijuana, materiale per il confezionamento e la somma contante di  31,40 euro, secondo gli inquirenti provento dell’attività di spaccio. Il presunto spacciatore, assolte le formalità di rito è stato ristretto nella camera di sicurezza della caserma di Penne in attesa del rito per direttissima che si terrà questa mattina presso il Tribunale di Pescara.