BREVI

LUCO DEI MARSI: REVOCATA LA LICENZA AL BAR “BLACK OUT”, GIA’ SEQUESTRATO

WhatsApp 328 3290550

Reporter:

WhatsApp 328 3290550

Letture:

1011



LUCO DEI MARSI. Nella mattinata odierna è stata data esecuzione ad una ordinanza del Comune di Luco dei Marsi con la quale è stata revocata la licenza del bar “Black Out”.
Tale provvedimento, motivato per esigenze di “Pubblica Sicurezza”, è scaturito dalle proposte, nel tempo avanzate in tal senso dai carabinieri della Compagnia di Avezzano e segue, come si ricorderà solo di qualche mese, l’esecuzione, sempre da parte dei carabinieri di un provvedimento di sequestro e confisca del bar stesso, disposto dal Tribunale – Sezione Misure di Prevenzione – di L’Aquila, presieduto dal Giuseppe Romano Gargarella. Per tali motivi, il bar che, già dal mese di febbraio non è più funzionante a seguito del provvedimento dell’Autorità Giudiziaria, con l’atto del Comune di Luco dei Marsi ha definitivamente cessato l’attività.
Il provvedimento odierno così come le sospensioni della licenza nel tempo scaturite si sono basati su determinati episodi che si sono verificati nel bar.